Le età d’oro del cinema giapponese

Corso in autoapprendimento, gli studenti di Ca' Foscari posso richiedere la chiave  d'iscrizione al docente Maria Roberta Novielli (novielli@unive.it) o al Settore didattica online (mooc@unive.it)

Docente

Maria Roberta Novielli
    Specializzata in Cinema presso la Nihon University di Tokyo, insegna discipline legate al cinema e alla letteratura giapponese, oltre che ai processi multimediali asiatici, presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. È curatrice del sito AsiaMedia e organizza e dirige il Ca’ Foscari Short Film Festival. Ha collaborato a varie attività cinematografiche presso festival internazionali (Venezia, Tokyo, Locarno, tra gli altri), dove in molti casi ha organizzato rassegne filmiche. Tra le sue pubblicazioni principali, le monografie Storia del cinema giapponese (Marsilio 2001), Metamorfosi. Schegge di violenza nel nuovo cinema giapponese (Epika 2010), Lo schermo scritto (Cafoscarina 2012) e Animerama – Storia del cinema di animazione giapponese (Marsilio, 2015).

Obiettivi

    Attraversando le quattro principali stagioni di produzione artistica del cinema giapponese sarà possibile avvicinare le dinamiche della sua intera storia e incontrare l’opera di alcuni dei protagonisti dell’universo filmico mondiale.

Unità didattiche

    Il corso è articolato in 4 unità didattiche:
  1. L’età d’oro degli anni Trenta
  2. L’età d’oro degli anni Cinquanta
  3. L’età d’oro degli anni Sessanta
  4. L’età d’oro degli anni Duemila

A chi si rivolge

    Studenti universitari, in prevalenza di area umanistica.

Come ottenere il certificato

    Tramite un test a scelta multipla al termine di ciascuna unità didattica. Il certificato di frequenza è rilasciato rispondendo correttamente ad almeno il 70% delle domande proposte (il test prevede tre tentativi di risposta).
Ultime modifiche: venerdì, 31 marzo 2017, 11:06